Il coniglio: patologie e profilassi

Per i nostri amici conigli esistono in commercio diversi tipi di vaccini, tutti mirati alla prevenzione di due malattie virali estremamente pericolose.

MIXOMATOSI:  è coinvolto un leporipoxvirus  della famiglia poxviridae.

Viene trasmessa da artropodi vettori come zanzare, culicidi, pulci e zecche.

Provoca una leggera letargia, occhi con sclera arrossata, palpebre edematose, talora congiuntivite sierosa; nei giorni successivi si possono presentare pomfi nel muso, nell’apice delle orecchie e nella regione perineale. E’ tipica la deformazione muso e/o orecchie (facies leonina).

Grazie alla profilassi vaccinale degli ultimi decenni la mortalità si è ridotta, ma la guarigione rimane molto lenta (1-3 mesi)

C’è una certa stagionalità per la comparsa della malattia, questo dovuto ai picchi di presenza dei vettori con primi focolai periodo estivo-autunnale e negli animali giovani anche in primavera estate.

La diagnosi si effettua tramite visita clinica e valutazione della sintomatologia, periodicità della comparsa dei sintomi, stato immunitario del soggetto; inoltre, si può procedere ad un esame citologico e/o istologico delle lesioni facciali.

La Prevenzione:

  • Profilassi vaccinale
  • Controllo vettori (utilizziamo prodotti ambientali e/o prodotti naturali sulla cute dell’animale)

MALATTIA EMORRAGICA (MEV): è coinvolto un calicivirus (RHD) appartenente alla famiglia dei caliciviridae

La trasmissione avviene tramite via areosolica o contatto diretto con soggetti malati e/o tramite trasmissione indiretta per contaminazione dell’ambiente in cui sono albergati soggetti malati precedentemente (virus molto resistente nell’ambiente).

Esistono varie forme: iperacute (morte improvvisa con fuoriuscita di sangue dalle narici); Acute e subacute (febbre, anoressia, comparsa di epistassi e sintomi neurologici, quali tremori, crisi convulsive).Può sopraggiungere uno stato semicomatoso, ipotermia e morte.

La Prevenzione:

  • Profilassi vaccinale

 

LA NOSTRA PROPOSTA:

Profilassi vaccinale: unico vaccino che stimoli l’immunità sia per la mixomatosi sia per la RHD.

Ci vediamo a 5 settimane di vita facciamo un unico vaccino da richiamare dopo 1 anno e il vostro coniglio sarà più sano e pronto a difendersi da queste terribili malattie!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *